Archivi tag: decisioni

Abbi coraggio

3f37243
Coraggio.
Penso che la parola più importante di questi anni sia questa.
Coraggio per continuare a fare impresa, coraggio per rimettersi in gioco se non si ha più un lavoro, coraggio per realizzare le proprie idee, coraggio per credere in un futuro migliore nonostante tutto ciò che si vede, si legge o si ascolta.
I momenti di crisi sono momenti anche di grandi opportunità, in questo tempo tribolato occorre mettere da parte l’inerzia, la pigrizia, la rassegnazione e mostrare il coraggio per trovare la forza di realizzare i propri sogni, le proprie aspettative.
Il coraggio permette di saltare gli ostacoli.
Basta riflettere su chiunque abbia realizzato qualcosa di importante: alla base di tutto queste persone si sono misurate con il loro coraggio.
Ricordate che il coraggio è contagioso. Gli uomini non seguono gli uomini, seguono il loro coraggio.
Mai porsi dei limiti, a nessuna età, guardare alto, lontano, con una forte determinazione e praticità. Non si tratta di fare voli pindarici che rischiano di avvitarci senza portare conclusioni, ma di usare la nostra forza di volontà per superare qualsiasi problema. Impedendoci di trovare scuse e giustificazioni.
Questo significa avere il coraggio di assumersi le proprie responsabilità e rischi calcolati, per le proprie idee. Pensare in grande ed agire subito. Le decisioni portano al cambiamento.
Il coraggio si esercita quotidianamente, anche nelle piccole cose. Ci si può allenare al coraggio. In questo modo accresciamo la nostra autostima.
Che permette di abbandonare l’abitudine di guardare la vita nello specchietto retrovisore. Lo sguardo invece deve essere rivolto in avanti. Verso il futuro.
Come scriveva Goethe “… un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c’era più nessuno…”.
E quindi: ad maiora !
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Articoli

Mai voltarsi indietro

Mai guardarci indietro.

Pensare sempre che c’è talmente tanto da fare e che ci aspetta, che non ha alcun senso soffermarci su quello che sarebbe potuto essere.

Non è la storia quella, non cambia nulla. Si deve guardare solo avanti una volta presa la decisone o una strada.

Non bisogna concentrarsi mai troppo sui propri errori, non più del necessario per capirli e trarre un utile insegnamento per il futuro che ci attende.

Arricchirci con queste informazioni ci sarà utile per applicare queste lezioni della vita ai problemi che dovremo affrontare giorno per giorno, da quel momento in poi.

In una successione, in una progressione dinamica di crescita che deve stimolare la nostra attenzione per evitare nuovi errori mentre si agisce e individuare – il più possibile – quelli che, inevitabilmente si pareranno davanti alla strada che si sta percorrendo.

Il passato non ci appartiene più, il futuro lo dobbiamo conquistare: il presente è ora, viviamolo.

Colui che si volge a guardare il suo passato, non merita di avere futuro avanti a sè (Oscar Wilde).

Lascia un commento

Archiviato in Articoli